Epilazione Laser

Prenota un Appuntamento nella nostra sede in Via Aldo Moro n. 52 a Brescia

Epilazione laser e luce pulsata a Brescia


L’epilazione laser medicale permette l’eliminazione del fastidioso problema dei peli superflui in entrambi i sessi. Il risultato desiderato viene raggiunto con un numero limitato di sedute, in modo confortevole e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

E’ un trattamento sicuro che viene praticato da parecchi anni e permette di abbandonare definitivamente rasoi e cerette, strumenti generalmente aggressivi sulla nostra cute. La pelle dopo il trattamento sarà liscia senza peli incarniti sottocutanei e fastidiosa follicolite da ceretta. Le tecnologie utilizzate sono sia co laser che a luce pulsata e permettono oltre ad una notevole rapidità, trattamenti indolori e senza controindicazioni.

L’unione tra le tecnologie laser più avanzate e la professionalità dei nostri medici estetici ci permette di effettuare trattamenti tra i più performanti in totale sicurezza anche su situazioni particolari.


Prenota un Appuntamento

Chiama lo 030.5356639


Come funziona


Il fastidioso problema dei peli superflui nel passato, prima dell’avvento delle tecnologie laser e luce pulsata è sempre stato gestito in maniera autonoma o dalla propria estetista con ceretta, creme, epilatori elettrici e pinzette. Questi ultimi sono strumenti, che liberano dai problema dei peli superflui per un lasso di tempo molto limitato, causano alla pelle irritazioni, stress, e sono spesso metodi dolorosi che non liberano dal fastidioso problema della ricrescita.

L’epilazione, con laser o luce pulsata, è l’unico metodo che determina l’eliminazione dei peli superflui attraverso un progressivo diradamento e indebolimento della ricrescita.

L’epilazione definitiva è un trattamento selettivo, permette la distruzione dei follicoli piliferi mantenendo integra la cute.

Attraverso una consulenza iniziale i nostri medici estetici e dermatologi sono in grado di stabilire la fattibilità del trattamento che varia in base alle caratteristiche del pelo e della pelle e di determinare il numero di sedute necessarie per ottenere un risultato progressivamente permanente fino ad ottenere l’eliminazione completa e duratura sulle zone trattate.

A seconda della zona da trattare sono necessarie dalle 6 alle 10 sedute distribuite nell’arco di 12-18 mesi, progressivamente definitive.

L’epilazione definitiva praticata dai nostri medici estetici contrariamente a quella praticata nei centri di estetica generica e non specializzati, si avvale di tecnologie ad alta emissione di potenza ed estrema efficacia.

Le tecnologie a bassa potenza includendo anche quegli apparecchi per la rimozione dei peli a impulso luminoso acquistabili nella grande distribuzione, hanno la necessità di un numero molto elevata di sedute, con maggiori stress per la pelle della cliente e in alcuni casi un rilevante ed antiestetico effetto paradosso.


Ulteriori informazioni


Una domanda che generalmente viene fatta ai nostri medici estetici, è, su quale aree si può effettuare il trattamento e quanto dura ogni singolo trattamento.

Possiamo affermare che attualmente si può intervenire su tutte le aree che presentano peli, ove la pelle risulti integra e non vi siano mucose.

La durata del singolo trattamento è chiaramente correlata all’estensione della zona da trattare, alla densità pilifera di quest’ultima e al tipo di tecnologia utilizzata.

Per quanto riguarda le tempistiche di esecuzione del trattamento sulle diverse zone, possiamo fare alcuni esempi : sul corpo femminile la zona che è generalmente più estesa sono gli arti inferiori, il trattamento su questi può
durare dai 60 ai 90 minuti.

Le labbra o le ascelle sono invece trattamenti veloci di durata massima intorno ai 10-15 minuti.

Importante è anche la fase di preparazione al trattamento che se eseguita nell’ambulatorio richiede tempo.

Sulla pelle viene steso un gel neutro, del tutto simile a quello utilizzato con gli ecografi, che permette un comodo scivolamento della testa del laser sulla cute.

I peli devono poi essere accorciati prima del trattamento ( da uno a due giorni prima ) con rasoi o epilatorio elettrici, per evitare che l’energia del laser si disperda sul pelo presente sulla superficie della cute.


È meglio l’epilazione laser o la luce pulsata?


Una metodica non sostituisce l’altra, dipende dal tipo di apparecchiatura utilizzato e dall’esperienza del medico. Per il pelo grosso, nero e con fototipo chiaro, sia la luce pulsata medicale che il laser offrono un ottimo risultato, duraturo nel tempo. Per il pelo sottile, chiaro e/o su fototipo scuro, viene utilizzato un laser che da garanzie di risultati più soddisfacenti e privi di problematiche correlate.

Tra una seduta e l’altra viene mantenuto un intervallo di tempo, diverso a seconda delle zone da trattare, poiche’ in base alla zona sono diverse le durate delle fasi crescita del pelo. Bisogna rispettare le fasi di crescita del pelo che è sensibile all’irraggiamento del laser/Ipl solo quando si trova in fase “anagen” (fase di crescita) e non durante le altre fasi chiamate “catagen” e “telogen”.

Se eseguissimo sedute con intervalli troppo ristretti, la percentuale di peli in fase anagen sarebbe bassa e la seduta risulterebbe quindi inefficace. Solitamente vengono eseguite le prime sedute a intervalli mensili e poi in base alla ricrescita si distanziano. Sul viso gli intervalli sono invece all’inizio molto ridotti per dare un miglior risultato estetico alla cliente e le sedute vengono poi distanziate con il passare del tempo fino alla scomparsa dell’inestetismo.

Utilizziamo comunque tutte le tecnologie presenti sul mercato per l’epilazione.

  • Laser a diodi 808 nm, apparecchiature dotate di grande rapidità di esecuzione dei trattamenti in grado di mantenere molto basso lo stress sulla cute.
  • Laser Nd Yag 1064nm, particolarmente indicato in caso di pelli abbronzate ed efficace nel trattamento degli irsutismi viso.
  • Laser Alessandrite in grado di agire sui bulbi in profondità e un numero di sedute limitato.
  • Luce pulsata medicale che agisce ottimamente su fototipi chiari e peli scuri.

Costi dell’epilazione laser


Il costo del trattamento dipende dall’estensione dell’area da trattare, dal numero di sedute necessarie e dal tipo di laser che viene utilizzato, e viene valutato durante la consulenza iniziale che è sempre gratuita.

I laser medicali, hanno un ottimo rapporto qualità- prezzo, anche se li confrontiamo con quelli usati nei centri estetici non specializzati, ma i vantaggi principali sono soprattutto il ridotto numero di sedute necessarie e la sicurezza del trattamento laser medicale.

A titolo esemplificativo il costo di una singola seduta sulla zona “baffetti” parte da 30 euro.


FAQ


Le sedute di epilazione laser sono dolorose?

No, la sensazione è perfettamente sopportabile da tutti i soggetti, viene comunque utilizzata aria fredda sulla pelle durante i trattamenti e i manipoli e le teste dei Laser e delle Luci pulsate a contatto della pelle sono raffreddati. In alcuni casi su pazienti molto sensibili si applica una crema anestetica prima del trattamento.

Ci si può esporre al sole durante il trattamento?

La possibilità di esporsi al sole durante questa tipologia di trattamento è influenzata dalla tecnologia che utilizziamo.

Il laser ad Alessandrite richiede che l’area da trattare non venga esposta al sole o lampade per un mese prima e dopo il trattamento.

Il laser diodo e in particolare il laser Nd Yag non hanno questo tipo di limitazione e sono indicati per trattamenti anche su pelli abbronzate.

Dopo la seduta si possono utilizzare creme lenitive naturali (calendula, ossido di zinco), e l’eritema perifollicolare ( il classico rossore) che si può manifestare dopo la seduta, in poche ore scompare.

Esistono controindicazioni al trattamento?

Si, esistono alcune controindicazioni, in particolare:

  • pelle abbronzata o esposta al sole da meno di un mese,
  • assunzione di farmaci fotosensibilizzanti o antibiotici,
  • presenza di tatuaggi sulla zona da trattare,
  • presenza di nevi,
  • gravidanza,
  • alcuni tipi di malattie come ad esempio la psoriasi.

Esistono poi disfunzioni che possono determinare ipertricosi come quelle ormonali, endocrine o mestruali (sindrome dell’ovaio policistico).

I peli eliminati non ricrescono più?

I peli sulla zona trattata calano progressivamente per la eliminazione dei bulbi piliferi. Normalmente non ci sono ricrescite successive degne di nota.

Una leggera ricrescita a distanza di tempo è possibile principalmente nel sesso maschile o in quello femminile in presenza di ovaio policistico.

In questo caso si possono effettuare alcune sedute di mantenimento.


Prenota un Appuntamento

Chiama lo 030.5356639


I nostri trattamenti di Epilazione Laser Medicale permettono di eliminare definitivamente i peli superflui sul corpo e sul viso di uomini e donne.

  • Eliminiamo i peli derivanti da ovaio policistico.
  • Risolviamo situazioni di ipertricosi.
  • I trattamenti sono indicati nel caso di follicoliti recidivanti.
  • Eseguiamo trattamenti su ogni tipo di pelo, anche chiaro e peluria.
  • Utilizziamo tutte le tecnologie laser o luce pulsata presenti oggi nel settore.
  • Forniamo una consulenza medica iniziale gratuita e senza impegno.
  • Garantiamo un limitato numero di sedute.

OLOSMED POLIAMBULATORIO

Tel: +39 0305356639
E-mail: info@olosmed.it

Dove siamo

Via Aldo Moro, 52
25124 Brescia

Orario

Lunedì, Giovedì, Venerdì, Sabato
Dalle 9.00 alle 19.00
Previo Appuntamento